Percorso

Verbale del 03/10/2012

 In data 03/10/2012 alle ore 20:30 si è riunito il Direttivo & Soci dell'Associazione Onlus Arcobaleno dei Pensieri, presso la sala della chiesa di S.Agostino (messa a disposizione dell'Associazione da D.Luigi Milano), in Gragnano alla Piazza Guglielmo Marconi (80054).

Gli intervenuti alla Assemblea sono:

Di Ruocco Salvatore (Presidente)

Carlo Mosca (Vicepresidente)

Nunzia Cirillo (Segretaria)

Anna Ingenito

Anna Francesca Di Ruocco (Responsabile Amministrativa)

Anna Maria Coppola 

Rosa Vitiello

Carmela Di Massa (Presidente Consiglio dei Proviberi)

Elisabetta Pignataro


Prende la parola il Presidente Salvatore Di Ruocco che illustra i punti all'

 

ORDINE DEL GIORNO

 

- Richiesta di predisporre una cena/spettacolo (Tombolata) di beneficenza;

- Richiesta di predisporre il 2° Concorso leterario “Il Sorriso della Poesia”;

- Richiesta di acquistare un frigorifero, come da richiesta della parrocchia S.Leone II per far fronte alle esigenze di una famiglia in difficoltà.

- Varie ed Eventuali.

 

Prende la parola il Sig. Salvatore Di Ruocco che nomina Carlo Mosca, segretario, il quale accetta, viene nominato trascrivente del presente verbale la socia Rosa Vitiello.

Il Presidente passa ad esaminare i punti all'ordine del giorno.

 

In merito al Punto 1) Richiesta di predisporre una cena/spettacolo (Tombolata) di beneficenza

Prende la parola la socia Di Ruocco Anna Francesca, la quale con il socio Giuseppe Di Ruocco, chiedono di poter organizzare una serata di beneficenza con una cena/spettacolo, che permetta ai soci presenti di restare uniti in una serata all’insegna del divertimento, cementificare quindi i buoni rapporti che si sono creati nel lungo periodo di collaborazione.

Anna Francesca Di Ruocco, illustra quelli che potrebbero essere i menù della serata, predisposti insieme all’Amministrazione del Ristorante Nonna Giulia, che permettono di poter effettuare la serata a “modici prezzi”.

La serata potrebbe essere allietata da una Tombolata di beneficenza, mettendo in premio, offerte dei vari sponsor della stessa Associazione.

Il Presidente, Salvatore Di Ruocco fa presente di avere intenzione di chiedere a Tonino Imparato se voglia partecipare a questo evento e aiutare l’Associazione. L’idea di invitare Tonino Imparato è sposata all’unanimità dal Direttivo Presente.

La socia Anna Francesca Di Ruocco si riserva di poter/dover dare maggiori informazioni a questo spettabile Direttivo, man mano che l’organizzazione andrà avanti, e chiede quindi la possibilità di procedere.

Dopo ampia discussione su varie proposte che potrebbero essere svolte durante la manifestazione il Direttivo all’unanimità da parere positivo.

 

In merito al Punto 2) Richiesta di predisporre il 2° Concorso leterario “Il Sorriso della Poesia”;

Il Presidente chiede a questo spettabile Direttivo di poter organizzare con ampio anticipo il 2° Concorso leterario “Il Sorriso della Poesia”, porta all’attenzione del Direttivo un esempio di Programma che passa ad elencare.

 

Il premio si propone di ergere la poesia a momento di riscatto socio-culturale, dando la giusta e doverosa importanza ad essa come mezzo di comunicazione dei sentimenti...

 

 Il concorso si articolerà nelle seguenti sezioni:

SEZ. A) Tipologia degli elaborati : poesia inedita (massimo 36 versi) in lingua italiana. Livello metrico e ritmico libero. Tema : libero.

SEZ. B) Tipologia degli elaborati : poesia inedita (massimo 36 versi) in vernacolo con traduzione a fronte. Livello metrico e ritmico libero. Tema : libero.

SEZ. C) Tipologia degli elaborati : poesia inedita (massimo 36 versi) in lingua italiana per gli alunni della scuola media di II° grado. Livello metrico e ritmico libero. Tema : libero.

Modalità di partecipazione: invio di un’e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., nella quale il candidato presenti le proprie generalità ed alleghi in formato pdf (preferibilmente) o in word il suo elaborato.

Generalità da specificare nell’e-mail: nome, cognome, età, indirizzo, telefono, email, recapito telefonico, data e ufficio postale da cui viene effettuato il versamento della quota di partecipazione.

Quota di iscrizione: il candidato può concorrere con una o più poesie, per ognuna è richiesto un contributo di partecipazione di 10,00 Euro, inviati a mezzo pagamento su

carta Postepay Nr 4023 6006 0399 5046

intestata a: Salvatore Di Ruocco (C.F.: DRC SVT 76M06 F839Y) - Presidente dell’Associazione Onlus Arcobaleno dei pensieri (www.arcobalenodeipensieri.it) Via Fosso Luna 12-  80053 Castellammare di Stabia (NA).

Causale: quota di iscrizione per la partecipazione al concorso letterario “Il sorriso della Poesia”.

Nel caso in cui il candidato volesse presentare tre poesie, la quota si riduce a 25,00 Euro. Una volta ricevuto il pagamento, verrà inviata un’ e-mail di conferma di partecipazione all’indirizzo che il candidato avrà specificato nelle generalità. L’invio del pagamento è condizione imprescindibile per poter essere ammessi al concorso.

Per la sezione C la partecipazione è GRATUITA.

Per questa sezione è poi richiesto una delibera di partecipazione di un genitore avente patria potestà, nel caso di minore.

Scadenza invio elaborati: 15 marzo 2013

Giuria: la giuria del Premio, il cui giudizio è inappellabile, è costituita da Salvatore Di Ruocco (Presidente dell’Associazione AdP Onlus), e da insigni professori di lettere e giornalisti professionisti

La giuria valuterà gli elaborati in forma anonima.

Premi :

1° Classificato – Trofeo + Attestato;

2° Classificato – Targa + Attestato;

3° Classificato – Targa + Attestato;

Premio alla critica  Targa + Attestato;

Menzione Speciale (per il componimento che rispecchia maggiormente il tema del concorso) – Targa + Attestato

 

PREMI per la SEZIONE C

Attestato di merito + LIBRI e/o ALTRO regalo

Dal 1° al 5° classificato – Attestato di Merito + Libro Arcobaleno dei pensieri (poesie per un mondo a colori) con la possibilità di far parte della prossima raccolta

Dal 6° al 10° diploma di merito

Ulteriori premi PER TUTTE LE TRE SEZIONI, potranno essere assegnati a componimenti particolarmente meritevoli  a discrezione della giuria.

La cerimonia di premiazione, durante la quale verranno rivelati i nomi dei vincitori, si terrà martedì 30 Aprile 2013 in location da definire, alla presenza di personalità note nell’ambito teatrale, letterario e giornalistico.

Tra tutti i partecipanti solo i 10 finalisti avranno l’opportunità di declamare le proprie poesie in presenza della giuria e del pubblico durante la cerimonia. Se, eventualmente, il finalista dovesse rinunciare a tale opportunità, la sua poesia sarà ugualmente declamata da uno degli attori presenti.

L’invito a presentarsi in sede, riservato ai 10 finalisti, sarà fatto tramite e-mail.

In caso di assenza, senza preavviso, del candidato vincitore o di chi ne fa le veci, verrà premiato colui il quale in classifica è successivo.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

Dopo la lettura del regolamento, lo stesso viene approvato, e la realizzazione del progetto viene accettata.

 

In merito al Punto 3)  Richiesta di acquistare un frigorifero, come da richiesta della parrocchia S.Leone II per far fronte alle esigenze di una famiglia in difficoltà.

Il Presidente Salvatore Di Ruocco, fa presente di aver ricevuto pochi giorni prima, una telefonata dal parroco pro tempore della chiesa S.Leone II, (Don Luigi Milani) il quale chiedeva all’Associazione, una collaborazione per poter acquistare un frigorifero, e venire incontro, così alle esigenze economiche di una delle famiglie della Parrocchia.

Dopo breve discussione su quelli che potrebbero essere gli esercenti di riferimento, ed il budget limite, il Direttivo affida alla socia Rosa Vitiello, ai soci Gennaro Calabrese e al socio Carlo Mosca, l’incarico di acquistare e consegnare al parroco Don Luigi Milani il frigorifero richiesto.

 

In merito al Punto 4) Varie ed Eventuali.

In merito al punto 4) il Presidente invita alla lettura ed alla approvazione del Verbale del 18/07/2012.

Dopo la lettura dello stesso Verbale (18/07/2012), lo stesso viene approvato all’unanimità, ed non essendovi altro su cui deliberare, la seduta è sciolta alle ore 22,14 rinviando l'approvazione dello stesso verbale alla successiva Assemblea dei Soci.