Percorso

Raffaele Sepe

Scritto da Super User. Postato in Musica

RAFFAELE SEPE, Tenore Napoletano, cittadino del mondo

RaffaeleSepe ProfiloRaffaele Sepe, tenore trentunenne napoletano, si diploma in canto al Conservatorio San Pietro a Maiella di Napoli. Continua i suoi studi alla Yale University e all'Academy of Vocal Arts di Philadelphia. Mentre è a Yale, si distingue come tenore solista nella ‘Nona’ di Ludvig Van Beethoven con la Yale Philarmonia e con la New Heaven Simphony.

Successivamente, si esibisce in una serie di nove opere presentate a Milano con l'Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi diretta dal M° Giampaolo Bisanti, interpretando il ruolo di Luigi nel Tabarro di Giacomo Puccini. Tornato negli Stati Uniti, il giovane bruniano fa il suo vero e proprio debutto americano presso l'Opera Theatre of Connecticut, col Rodolfo nella Bohème, ruolo poi ripreso al Teatro del Mississippi Opera.

Grazie al successo ottenuto con questa parte, l'Opera Theatre of Connecticut lo invita a ritornare nel 2007 per cantare il ruolo di Pinkerton nella Madama Butterfly. Lo stesso anno entra a far parte della rinomata Academy of Vocal Arts di Philadelphia, dove interpreta il ruolo di Alfredo nella Traviata, di Donello nella Fiamma di Respighi e Edgardo nella Lucia di Lammermoor.

Sempre nel 2007, il tenore partenopeo è finalista e vincitore di alcuni concorsi internazionali, come: Operalia, Ritorna Vincitor Competition, Ravello Festival, Premio Borgatti, Licia Albanese Foundation.

Nel 2008, il portacolori della città dei ‘Gigli’ canta il ruolo di Ruggero nella Rondine di Giacomo Puccini, diretto dal M° Grazioli, e, successivamente viene invitato a cantare lo stesso ruolo al Teatro Comunale di Bologna sotto la direzione del M° José Cura e del M° Polastri.