Percorso

Lo Sbarco dei Sogni

Arturo Sepe

Scritto da Super User. Postato in Spettacolo

ARTURO SEPE, ‘spudoratamente’ tra Moglie e Amante, ovvero, Teatro e Cinema!

 

arturosepe01Arturo Sepe  è nato a Nola l’1/01/1979. Sue attuali residenze Tufino – Na – e Roma.

Nel 2004 si diploma in ‘Arte Drammatica’ e ‘Commedia dell’Arte’ presso la “Scuola Internazionale di Teatro di Roma” ed entra a far parte della” Compagnia Itinera” di Roma che mette in scena alcune tra le più importanti opere di W. Shakespeare  - Macbeth, Sogno di una notte di mezza Estate, La Tempesta, etc.

Proprio durante una di queste rappresentazioni, in una tournee invernale, viene notato da alcuni ‘casting director’ che gli propongono di fare cinema. All’inizio si mostrò alquanto scettico di fronte ad una scelta non solo artistica, ma anche di vita, perché il Teatro e il Cinema sono due discipline con tecniche completamente diverse e, insieme, prevedono uno sforzo interpretativo particolarmente notevole. Eppure l’entusiasmo di intraprendere una nuova avventura che potesse rivelargli ulteriori aspetti della sua vena di artista, gli fece optare per il si.

LO SBARCO DEI SOGNI

Rubrica di

LETTERATURA, MUSICA, ARTE , CULTURA, SPETTACOLO

a cura di Mauro ROMANO

 

 

ARTURO SEPE, ‘spudoratamente’ tra Moglie e Amante, ovvero, Teatro e Cinema!

  

arturosepe01Arturo Sepe  è nato a Nola l’1/01/1979. Sue attuali residenze Tufino – Na – e Roma.

Nel 2004 si diploma in ‘Arte Drammatica’ e ‘Commedia dell’Arte’ presso la “Scuola Internazionale di Teatro di Roma” ed entra a far parte della” Compagnia Itinera” di Roma che mette in scena alcune tra le più importanti opere di W. Shakespeare  - MacbethSogno di una notte di mezza Estate, La Tempesta, etc.

Proprio durante una di queste rappresentazioni, in una tournee invernale, viene notato da alcuni ‘casting director’ che gli propongono di fare cinema. All’inizio si mostrò alquanto scettico di fronte ad una scelta non solo artistica, ma anche di vita, perché il Teatro e il Cinema sono due discipline con tecniche completamente diverse e, insieme, prevedono uno sforzo interpretativo particolarmente notevole. Eppure l’entusiasmo di intraprendere una nuova avventura che potesse rivelargli ulteriori aspetti della sua vena di artista, gli fece optare per il si.

Cosi un po’ per passione, un po’ per sfida, si ritrovò su diversi set di Fiction, a partire da “Un Medico in famiglia(Maurizio Zaccaro), al quale seguirono: “Ho Visto Le Stelle” (Vincenzo Salemme); “L’Amore Ritorna” (Veronesi Rubini);  “Manuale D’Amore”  (Sergio Rubini);  “Elisa di Rivombrosa (Cinzia TH Torrini/S.Alleva);  Dentro la Città” (A.Costantini);    “Piazza delle cinque Lune”(Renzo Martinelli);   “Io non dimentico” Luigi Parisi/Luciano Odorisio);   “Piper” (Francesco Vicario);  … pur non  tralasciando il teatro dove si districava egregiamente tra i vari personaggi di opere di Pirandello, Eduardo e Di Maio.

hovistolestellesalemme.jpgLavorare al fianco di grossi nomi del Cinema Italiano come Giancarlo Giannini, col quale  ha girato 2 film, - ‘Piazza delle cinque Lune’ e ‘Io Non Dimentico’ -  di  Sergio Rubini, oltre che accrescere   una grossa autostima nel Sepe e  a creare nel suo animo un effetto stupefacente, ha rappresentato, oltremodo,  una grande scuola di set e spesso anche di vita.

Nel 2009 si diploma presso la Scuola di Cinema di Roma e prosegue il suo viaggio nel mondo della pellicola,  stavolta  con un ruolo da protagonista nella Fiction ‘Amori&Passioni’, venti puntate che lo vedono impegnato su diversi set tra Napoli e Roma.

Intanto arrivano i primi riconoscimenti. Nel 2007 riceve il “Premio Tina Pica” quale  miglior ‘Attore Non Protagonista’; nel 2009 vincitore del “Lavori in Corto Film Festival” con “Pizza Express”; nel 2010 vincitore del “85th Warner Bross  Anniversary” con il Remake della “Sposa Cadavere” di Tim Burton.

Nel 2010 approda per la prima volta sul ‘Grande Schermo’  con un ruolo da protagonista in “Un Camorrista Perbene”, mentre è  impegnato ancora sul set della Fiction “Capri3” al fianco di Bianca Guaccero e in  “Distretto di Polizia 10”, diretto da Alberto Ferrari per la Tao Due Film.

Anche il 2011, fortunatamente, inizia bene con l’uscita al Cinema di ‘ Linea di Confine’ di Fabio Massa,  - film ancora nelle sale - al fianco di Patrizio Rispo, Marina Suma e Patrizia Pellegrino.

Ora siamo in attesa dell’uscita nelle sale del nuovo film di Pasquale Falcone “Il Profumo dei Gerani” nel quale recita al fianco di Maurizio Casagrande e Pino Quartullo. Al momento è impegnato sul set di una nuova fiction che andrà in onda presumibilmente nell’autunno prossimo su canale 5 e vede come protagonisti Manuela Arcuri e Gabriel Garco, … e dove Arturo lo si vedrà ‘vestire insoliti panni’ … che non è il caso di svelare adesso.

Comunque tra un set e l’altro c’è tanto teatro … disciplina artistica che Arturo Sepe considera “Colonna portante della mia vita!”.

fusieconfusiInfatti continua la Tournee Teatrale ‘Su e giù per lo Stivale’ con il Musical “Fusi & Confusi”di Danilo Autero e Luca Varone  con il corpo di ballo dell’accademia “ArteBalletto”. Musical Brillante con “Ritmi Cinematografici” ed  il suo  ‘primo Amore’ che non viene mai dimenticato: La Commedia dell’Arte con la compagnia dei “Saltibanchi”  fondata da me nel 2010 con la quale Arturo porta in scena  “’A Famm’ e Pullicinella”con Peppe Ciringiò e Mara De Falco. L’opera è stata riadattata rispolverando gli  antichi canovacci della commedia dell’arte rivisitata e orchestrata con musiche del tempo in cui è ambientata: il periodo medioevale e rinascimentale. Una ‘farsa tragicomica’ con ‘Frizzi e Lazzi’, che lo stesso considera come il suo “Giocattolo” preferito da cui non riesce a staccarsi mai!!!

 

arturosepe02“Il Silenzio di Lorenzo”

Attualmente sta girando il film/verità  “Il Silenzio di Lorenzo” per la regia di Nicola Acunzo dove interpreta il ruolo di un giovanissimo tenente dei Carabinieri che indaga sull’oscura scomparsa dell’allora sindaco battipagliese Rago : uno dei più oscuri e fitti delitti della Valle del Sele.

Se ad Arturo Sepe gli si chiede di dover scegliere tra cinema e teatro, lui non rimane per niente imbarazzato, poiché, vuoi per passione, vuoi per amore dell’arte o semplicemente per la sua innata versatilità …  risponde con estrema naturalezza che  per lui “Il Cinema è come un’amante … passionale, fugace, intenso … mentre il Teatro è alla stregua di una moglie, la Donna che ti ama e che ti amerà sempre, che ti cura, ti assiste ... e che non ti abbandona mai!!!”

Chiedergli di staccarsi da una delle due arti è impossibile, perché in ciascuna di esse il Sepe trova le giuste motivazioni a completamente della sua indole di artista istrionico, camaleontico, poliedrico …  che ne determina successi e soddisfazioni. 

 

La Scheda di Arturo Sepe

arturosepe03

Info e con tatti e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Web:www.myspace.com/arturosepe

 

Dati Personali  

 

Nazionalita’:Italiana

Data di Nascita:01/01/79

Luogo di Nascita: Nola(Na)

Residenza: Traversa Galeota 1 Tufino (Na)

Domicilio: Tufino (Na) -  ROMA, via cave di Pietralata 86

 

 

Estetica                     

Colore occhi: Cerulei

Capelli: Castano Scuro

Carnagione: Mediterranea

Altezza: 170

Peso: 67 Taglia 46  Scarpe 40

 

 

Istruzione: Laurea Breve in Scienze Infermieristiche; Istruttore BLSD - Basic Life Support and Defibrillation.

 Interessi - Hobbie: Musica – suona la chitarra classica ed elettrica; Canto – Modellismo - Lettura, “Tiro con l’arco”;

Dialetti Parlati: SICILIANO e NAPOLETANO - Ottima Dizione 

  

Formazione Artistica

 

CINEMA

 

Anno 2007

SCUOLA di CINEMA di ROMA

(Ins. Franco Alberto Cucchini, Maurizio D’Ecclesiis)

(Luciano Nozzolillo, Renato De Rienzo, Marco Santinelli)

 

TEATRO

 

Anno 2002/04

Scuola di Teatro (3 anni) presso centro ARCI di ROMA diretta da S. Calvesi

(SCUOLA INTERNAZIONALE DI TEATRO)

Anno 2005

Laboratorio Teatrale presso “TEATRO ToTò”di Napoli

arturosepe04

 

 

 Esperienze Cinematografiche

Capri  3” (Francesca Marra/Dario Acocella)   “Un Camorrista Perbene” (Co-protagonista)
“Distretto di Polizia 10” (Alberto Ferrari)   “Un Medico in Famiglia”(Maurizio Zaccaro)
“Ho Visto Le Stelle”    (Vincenzo Salemme)       “L’Amore Ritorna” (Veronesi Rubini)    
“Manuale D’Amore”  (Sergio Rubini)           “Elisa di Rivombrosa(Cinzia TH Torrini/S.Alleva)
Dentro La Città”         (A.Costantini)   “Piazza delle cinque Lune”(Renzo Martinelli)     
“Io Non Dimentico”  (Luigi Parisi/Luciano Odorisio)  “Piper”(Francesco Vicario)
“Amori & Passioni”(Fiction di 40 Puntate(Protagonista)  “Linea di Konfine” (Fabio Massa)
“Il Silenzio di Lorenzo” (Nicola Acunzo(Coprotagonista)
 

 

Cortometraggi

 

“La Sposa Cadavere” (Protagonista)

“PizzaExpress” (Protagonista)”

VIDEOCLIP: “La Luce” (Fabri Fibra/Clementino)

 

Rappresentazioni Teatrali

“Sogno di Una Notte di Mezza Estate”      (William Shakespeare)     
 “Natale in Casa Cupiello”  (Eduardo De Filippo)
 “Macbeth”   (William Shakespeare) 
 “La Smorfia”     (Troisi-Arena-DeCaro)
“Fusi e Confusi”   (L.Varone/D.Autero)    
“Maria di Nazaret il MUSICAL”   (Maria Pia Liotta)
“Ce Pensa Mammà”   (G.Di Maio) 
 “Miseria Bella”  (Peppino De Filippo)
“Il Pidocchio”  (Ciro Ceruti
“Nu Prevete Pe Figlio”  (Pietro Coppola)
“Signori Biglietti”    (Benedetto Casillo) 
“Nu Mese o Frisco”  (Paola Riccora)
“La Scampagnata dei Tre Disperati”   (Petito)           
“Niente Sesso Siamo Inglesi”  (A.Marriot/A.Foot)

                             

Riconoscimenti       

 arturosepe05      

  • Vincitore Premio SHOW REEL (2011) Valsele International Film Festival - Miglior Attore;
  •  Vincitore del Lavori in Corto Film Festival (2009)
  •  Vincitore del 85th Warner Bros.Anniversary (2008)
  •  MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA (Premio Tina Pica 2007)
  •  Premio On. Mensorio Città di Saviano commedia “Nu Prevete pe Figlio”(2006)

                                                             

 

(*) MauroRromano02Mauro Romano è nato il 20 marzo 1953 a Nola/Piazzolla  - Na - dove vive ed opera; Laureato in Materie Letterarie presso l’Università degli Studi di Salerno con tesi in Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea “Alicata e il Neorealismo

Ha pubblicato: L’Amore preso sul serio” (Albatros Editrice – Roma 1982); “Scartine” (Edizione n proprio - 1983); “Lo sbarco dei sogni” (Editrice Vesuvio – Napoli 1985);  “Canzoni” (Gabrieli Editore – Roma 2000). Sue composizioni sono inserite in numerose Antologie e pubblicate su Riviste  Letterarie. Altri Inediti – in versi ed in prosa – sono di prossima pubblicazione. 

Membro  - di Merito e d’Onore –  di  diverse  Accademie Nazionali ed Internazionali - ha ottenuto premi  in numerosi Concorsi Letterari con poesie singole, racconti, sillogi  e libri editi, sia in lingua Italiana che in Vernacolo Napoletano. Tra l’altro è Cavaliere della Comunità Poetica Europea e Socio Benemerito dell’Accademia dei Bronzi di Catanzaro; 

Frequentemente è  inserito in giurie di concorsi letterari e di rassegne teatrali, assumendo spesso le funzioni di critico con apprezzatissime recensioni; 

E’ iscritto alla SIAE quale Autore/Paroliere della parte letteraria delle Canzoni;

Collabora con diversi Organi di Stampa trattando argomenti a carattere Sociale, Letterario, Artistico/Culturale, Sportivo - addetto stampa Pallavolo – etc.;

E’ allenatore di Calcio iscritto dal 1979 nei ranghi della Federazione Italiana Gioco calcio;

Sposato con Anna, è genitore di Mena e Gilda.