Percorso

Progetti

Amici dell'Arcobaleno 2012

Scritto da Super User. Postato in Pizza Arcobaleno

Amici dell'Arcobaleno 2012

di Rosaria Di Somma

 

pizzaarcobaleno 2012 27Venerdì 24 febbraio 2012, presso la pizzeria “Mascolo”, la nostra Associazione “L’Arcobaleno dei Pensieri Onlus” ha organizzato una cena-spettacolo a cui hanno partecipato circa 140 persone, per far incontrare e conoscere le varie associazioni benefiche presenti sul territorio di Castellammare di Stabia e di Gragnano che hanno accettato il nostro invito.

 

La serata è stata allietata dalla simpatia e dalla bella voce di Tonino Imparato che, con il suo piano-bar, oltre ad esibirsi personalmente, ha organizzato uno strepitoso karaoke facendo scatenare tante sconosciute “ugole d’oro” (tra cui il nostro tesoriere Carlo Mosca), fornendo un repertorio molto ampio, dalle intramontabili canzoni napoletane a quelle neomelodiche, da quelle straniere a quelle classiche italiane.

Tra un pezzo di pizza e uno di panuozzo, si sono alternati al microfono i presidenti delle associazioni presenti che in pochi minuti hanno esposto a tutti di cosa si occupano e quali sono i propri fini sociali.

Così hanno preso la parola:

  • Anna Ingenito e L’ AQUILONE AZZURRO ADM” di C/mare, che si impegna per aiutare anziani, disabili e minori;

  • Antonella Inserra con “L’ECO DELLE DONNE” di Gragnano, per dar voce a tutto quello che riguarda il mondo femminile;

  • Domenico Inserra e “L’ATLETICO GRAGNANO” , che, attraverso il gioco del calcio, cerca di allontanare i giovani dalla strada;

 

 

Amici dell'Arcobaleno 2012

di Rosaria Di Somma 

pizzaarcobaleno 2012 27Venerdì 24 febbraio 2012, presso la pizzeria “Mascolo”, la nostra Associazione “L’Arcobaleno dei Pensieri Onlus” ha organizzato una cena-spettacolo a cui hanno partecipato circa 140 persone, per far incontrare e conoscere le varie associazioni benefiche presenti sul territorio di Castellammare di Stabia e di Gragnano che hanno accettato il nostro invito.

La serata è stata allietata dalla simpatia e dalla bella voce di Tonino Imparato che, con il suo piano-bar, oltre ad esibirsi personalmente, ha organizzato uno strepitoso karaoke facendo scatenare tante sconosciute “ugole d’oro” (tra cui il nostro tesoriere Carlo Mosca), fornendo un repertorio molto ampio, dalle intramontabili canzoni napoletane a quelle neomelodiche, da quelle straniere a quelle classiche italiane.

Tra un pezzo di pizza e uno di panuozzo, si sono alternati al microfono i presidenti delle associazioni presenti che in pochi minuti hanno esposto a tutti di cosa si occupano e quali sono i propri fini sociali.

Così hanno preso la parola:

  • Anna Ingenito e L’ AQUILONE AZZURRO ADM” di C/mare, che si impegna per aiutare anziani, disabili e minori;

  • Antonella Inserra con “L’ECO DELLE DONNE” di Gragnano, per dar voce a tutto quello che riguarda il mondo femminile;

  • Domenico Inserra e “L’ATLETICO GRAGNANO” , che, attraverso il gioco del calcio, cerca di allontanare i giovani dalla strada;

  • Marianna Esposito con “II CENTRO GIOVANI DI S. CATERINA” di Gragnano, per diffondere arte e cultura sul nostro territorio.

pizzaarcobaleno 2012 28

 

Ci ha omaggiato della sua presenza anche il sindaco di Gragnano, avv. Annarita Patriarca, che, sposando appieno i nostri obiettivi benefici, continua ad appoggiarci e sostenerci moralmente nelle nostre iniziative, mostrando la sua sensibilità e il suo impegno personale per aiutare i più deboli.

 

Onore al merito” va al nostro presidente Salvatore Di Ruocco che, con la sua testardaggine e la sua generosità, ha sudato sette camicie per far sì che questa serata riuscisse al meglio facendo divertire tutti nel segno della solidarietà.

 

Questo è stato, infatti, un modo piacevole per avvicinare quante più persone alle realtà più dure e meno fortunate che purtroppo vivono i più deboli (bambini, donne, disabili) il cui grido d’aiuto cade nel vuoto, dimenticandoci che tutti abbiamo gli stessi diritti e la stessa dignità.

 

Eppure basterebbe ricordarsi delle poche e semplici parole che il piccolo Daniele ha fatto ripetere a gran voce a tutti i presenti:

 

FARE DEL BENE, FA BENE!!!!!!

 

e cercare, ognuno nel proprio piccolo, di metterle in pratica più spesso.

 

qui tutte le foto